Dia duit, a ghrà!

Archivio per novembre, 2011

Di Pioggia …

 
 

 
 

Indulgente
è la Pioggia,
che spande mille copie
di sorrisi
nella stanza dei Versi;
che, a mille e mille
e fra le tante sporgenze,
sembrano intingere d’inchiostro Nuovo
il Silenzio
e le Mani.

Audace,
nel camminare
e nelle Parole,
come un’Amante
che mostra alla Notte
il lenzuolo
ed al Cuore,
quel Canto Unico
da esalare nel Respiro che si placa … prima del Bacio.

Quanto Clamore
nell’Innocenza esagerata del Primo giorno
e come filigrane interrotte,
i Sogni scorrono
sui Vetri,
nell’Ora che più Tace.