Dia duit, a ghrà!

Archivio per luglio, 2012

A Volte …

A Volte,
quando fuori ancora non piove e c’è Quiete, cerco per un Attimo quel rumore sordo, una piccola Fiamma nel cielo senza parola, una trama leggera che possa trascendere l’Emozione trattenendola sulla bocca e correndo a ritroso nel ventre scuro del cielo …

… ancora caldo sulla dita.

A Volte,
quando cerco una ragione oltre la marea, ritrovo i passi e le movenze che non si riescono a tradurre in suoni. Si placa il gesto confuso della vita che corre, si assottiglia la ragnatela entro cui i pensieri restano a galla … la memoria diventa sorriso e volto, oltre un vetro …

… Oltre un Mondo.