Dia duit, a ghrà!

Archivio per aprile, 2013

Lux Animae

Istante

Il Profumo delle Parole
sale come un baleno di Glicine
adagiato sull’Illusione
e con un senso di Pioggia
sulle iridi socchiuse.
Quasi di nostalgia,
dove la dolcezza ride della Memoria
e per buona parte
ne fa una Vela
verso l’Orizzonte.

Per le Anime
il flutto esala come dentro ad un giardino,
tenue e distratto
mentre le stelle fioriscono
da una Nebbia Silenziosa.
celtic-symbol

Le corde sfiorate
da un pigro volo
di farfalle fiammanti,
senza parlare,
come se tornasse al cuore
un sano groviglio di Istanti
nella vuota sonorità della stanza
e dell’acqua.

Favoloso è l’Istante in cui il Labirinto assume la placida forma di una Via necessaria; sussurrando verso una meta divisa fra la Certezza
e l’Abisso curvato al Senso dell’Infinito.
celtic-symbol